Altro che sport DAL TERRITORIO / Primo Piano
autori: Ilaria Camiciottoli e Alessia Naldini
 Consigliere di Amministrazione ChiantiBanca

“LO SPORT PER TUTTI è un bene che riguarda la socialità, la salute, e per questo merita tutela e una valorizzazione globale” (Giovanni Malagò – Presidente del CONI). 

ChiantiBanca, da sempre interessata a valorizzare il territorio in cui opera, prosegue nel suo impegno a sostenere le diverse associazioni sportive presenti nello stesso. Infatti, la finalità dell’attività sportiva, oltre ad essere quella intrinseca del divertimento e dello svago, a cui rimanda la stessa etimologia della parola, non si esaurisce nello sviluppare il proprio corpo, né tantomeno nel vincere una competizione, ma comprende anche la trasmissione di valori condivisi da ChiantiBanca: la cooperazione, la solidarietà, l’integrazione e la coesione sociale. 

Ecco quindi la nostra costante dedizione verso coloro che si occupano dello sport in tutte le sue forme. In tale ottica, nell’ultimo anno, ChiantiBanca si è posta a fianco delle associazioni che operano nelle più svariate discipline sportive e nelle diverse province che fanno parte del territorio di riferimento: nel 2019 le risorse stanziate a sostegno delle attività sportive sono state oltre 250.000 euro tra contributi e sponsorizzazioni, equivalente a circa il 25% del totale. 

Nel pistoiese, ChiantiBanca e sport vanno a braccetto: tutte le più importanti realtà del territorio sono “griffate” dalla nostra banca: con il Pistoia Basket, unica società professionistica della Toscana nel campionato di A1, il rapporto è ormai storico e sempre più consolidato, quello con la Pistoia Atletica è nato lo scorso anno ma il legame è talmente forte da abbinare il nostro nome a quello della società (adesso si chiama PistoiAtletica 1983 ChiantiBanca); non potevamo non sostenere la Pistoiese, militante in Lega Pro, e il Tennis Club Pistoia, squadra di vertice in A2 dopo aver militato – a stagioni alternate – nel massimo campionato nazionale. Merita una citazione particolare la collaborazione con la Scherma Pistoia che, oltre a raggiungere importanti risultati nazionali e internazionali, da anni è attiva nell’ambito paralimpico e da quest’anno propone un progetto di corsi dedicati a ragazzi autistici.

A conferma del sostegno trasversale a cui ChiantiBanca si lega, va evidenziato il contributo a favore del Baskin Pistoia, squadra composta da ragazzi disabili e non che a livello regionale è diventata reale testimonianza di come lo sport possa abbattere qualsiasi barriera.

Per quanto riguarda il territorio del Chianti fiorentino, la banca ha sostenuto il mondo del calcio con i contributi al Montespertoli, che coinvolge 300 ragazzi, e alla Sancascianese Calcio, principale associazione sportiva di San Casciano che conta 200 tesserati dai 5 ai 18 anni di età.

Da ricordare anche l’impegno della banca nel sostenere il Chianti Volley, frutto della fusione tra Azzurra Volley e Pallavolo Tavarnelle che vanta oltre 250 atlete oltre a 60 ragazze del minivolley, e la Pallamano Tavarnelle, con squadre giovanili che militano nei campionati regionali di categoria e una prima squadra nel campionato di A2.

Nel territorio fiorentino non sono mancati le collaborazioni con l’Avvenire 2000 Rifredi Basket, squadra femminile di serie B, e l’Aics Campo Marte.

Possiamo proseguire menzionando il territorio di Campi Bisenzio con l’erogazione alla Rondinella Ponte a Greve Marzocco: il sodalizio sportivo organizza anche eventi per sostenere le famiglie meno abbienti e garantire il diritto allo sport a tutti i bambini; da sottolineare anche i contributi alla Pallavolo Scandicci Savino del Bene, militante in A1 femminile, e al Club sportivo Scandicci, associazione sportiva di riferimento nel territorio sia per il calcio che per il rugby. 

Nell’area di Siena si evidenzia il contributo a favore del Tennis club Poggibonsi, che dal 2016 vanta il titolo “Top School” rilasciato dalla Federazione Tennis Italiana, ma anche le ormai storiche erogazioni verso Siena Calcio, Mens Sana Basket e CUS Siena, impegnato nella pallavolo, soprattutto giovanile.

Da segnalare anche le sponsorizzazioni a tutte le manifestazioni ciclistiche sul nostro territorio legate tra loro dal marchio “Eroica”, quali l’Eroica Montalcino, Eroica Gaiole, Nova Eroica: la corsa ripropone il ciclismo storico come fenomeno sportivo culturale e di costume.

Il territorio di Prato ha visto la nostra presenza in tutte le discipline: dal golf delle Pavoniere al basket della Pallacanestro 2000, dal calcio del Prato alla pallamano della Medicea Handball di Poggio a Caiano, per finire con il sostegno all’Azzurra Nuoto Prato che si avvale della collaborazione di ben trenta allenatori a gestire l’attività di oltre 600 atleti nelle piscine di Prato, operando in ambito regionale in varie discipline natatorie (nuoto, pallanuoto e nuoto sincronizzato). 

Infine, siamo stati vicini al territorio del Tirreno, con il sostegno a diverse attività sportive: il calcio con l’Empoli in B, la pallavolo con i Lupi S. Croce in A2 e il basket attraverso le sponsorizzazioni a Invictus Livorno, importante realtà giovanile della città, Libertas 1947 e Montecatini Terme Basketball. Da non dimenticare il sostegno alla palestra Zone di Pisa, da sempre attenta ai temi del benessere e della salute.

Ilaria Camiciottoli è consigliera di amministrazione di ChiantiBanca dal maggio 2017. Vanta due lauree: Economia Aziendale e Educazione Professionale. Due anche le professioni svolte: educatrice per l’assistenza scolastica a bambini con difficoltà e titolare dell’azienda vitivinicola La Collina.
Alessia Naldini è nata a Bagno a Ripoli ma vive tra Tavarnelle Val di Pesa e Milano. Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Firenze, imprenditrice sociale e co-founder di un’agenzia specializzata in turismo culturale e marketing territoriale, dal 2017 è membro del Consiglio di Amministrazione di ChiantiBanca.